1 FOUR 28

Riccardo Bargellini, 1 FOUR 28 2015. PAC180/Centro Basaglia Livorno
Riccardo Bargellini, 1 FOUR 28 2015. PAC180/Centro Basaglia Livorno
Riccardo Bargellini, 1 FOUR 28 2015. PAC180/Centro Basaglia Livorno
Riccardo Bargellini, 1 FOUR 28 2015. PAC180/Centro Basaglia Livorno

UN BEL VISO NELLA TESTA

foto: Furio Pozzi
foto: Furio Pozzi

GALLERIA PECCOLO

piazza della Repubblica, 12 Livorno

A cura di Riccardo Bargellini e Clara Rota

 

Sculture tessili di Nilvana Chiti realizzate dai ritratti di Veronica Martinelli. Artisti in mostra: Mauro Andreani, Riccardo Bargellini, Giovanni Bianchini, Sandro Bottari, Cecco Ragni, Santini del Prete, Riccardo Sevieri, Matteo Tosi. Performance musicale di Alessandra Falca e Chiara Lazzerini. “Un bel viso nella testa” è una mostra dove tra le pareti della Galleria Peccolo anziché delle opere di artisti, verranno esposti gli artisti stessi. La mostra è il risultato di una ricerca promossa dai Laboratori Blu Cammello: ognuno dei nove invitati è stato ritratto da Veronica Martinelli, ritrattista outsider; tali disegni sono stati poi riportati alla forma tridimensionale da Nilvana Chiti, che ne ha tratto delle sculture realizzate in tessuto. La cantautrice Alessandra Falca e la trombettista Chiara Lazzerini dialogheranno musicalmente con gli artisti “esposti” e le loro sculture attraverso le parole “Viso” e “Testa” che appaiono in ben 28 canzoni di Piero Ciampi come in “Cosa resta” da cui è stato tratto il titolo dell’evento.